Segui il tuo ordine da tutti i negozi online

Ship24 è la tua soluzione di tracciamento della consegna degli ordini di e-commerce. Segui il tuo pacco da Amazon, Ebay, AliExpress, Wish, Etsy, Cdiscount, Asos ...
Globale
Nord America
Sud e Centro America
Europa
Europa orientale
Cina
Asia
Oceania
Africa
Medio Oriente

Come tutti sappiamo, Amazon ed eBay stanno dominando la scena nel mondo dell'e-commerce in quanto sono gli unici mercati ad aver raggiunto il miliardo di visite. Tuttavia, i mercati globali come Rakuten, Shein, Adidas, Lazada, e Banggood sono in corsa per competere con i due titani per soddisfare le esigenze dei consumatori di tutto il mondo.


La diffusa epidemia di coronavirus in Nord America ha incoraggiato i clienti a fare acquisti online. Molti di questi sono stati i primi acquirenti di Internet che sono stati costretti a farlo perché i negozi fisici hanno dovuto chiudere, eppure questo nuovo comportamento è persistito a livello globale anche dopo il blocco. Di conseguenza, l'e-commerce è cresciuto, con mercati come Newegg, Sovraccarico, Walmart, Barnes e Noble, Bonanza, e Tophatter catturare una parte considerevole di questi acquisti aggiuntivi.


Mercato Libero è uno dei più grandi negozi online e organizzazioni commerciali transfrontaliere del Sud e Centro America. Mentre l'ascesa dell'e-commerce dovrebbe crescere nel continente nel corso degli anni, piccoli negozi online come Casa Bahia, Elo7, e Everlane dovrebbero essere un duro rivale per Mercado Libre.


Mentre i più grandi mercati in Europa lo sono Amazon e eBay, altri mercati stanno iniziando a crescere per competere con questi conglomerati di mercato. Alcuni dei mercati ben noti che stanno crescendo in Europa sono Zalando, Conforama, Ottone, Via del Commercio, e altro ancora. Dai un'occhiata all'elenco dei mercati in Europa di seguito per leggere informazioni dettagliate su ciascuno di essi.


L'Europa orientale è una delle regioni in più rapida crescita in termini di sviluppo economico. L'aumento dei mercati nella regione dovrebbe soddisfare le esigenze dei consumatori fornendo loro i servizi di cui hanno bisogno. Detto questo, negozi online come Allegro, ozono, e Mercato Yandex devono essere all'altezza delle aspettative dei consumatori.


La Cina attualmente guida il mondo nell'e-commerce con oltre 610 milioni di utenti online. Non è una sorpresa che la Cina sia emersa come la nuova miniera d'oro per tutti i rivenditori di Internet, siano essi nazionali o stranieri, dato il suo potenziale. Mercati come Alibaba, Taobao, JD.com, e Kaola sono tra i preferiti in Cina.


Al giorno d'oggi i negozi Internet One-stop sono mainstream e si sono radicati nella routine quotidiana di milioni di clienti, in particolare asiatici. Inoltre, l'epidemia ha notevolmente accelerato l'adozione dell'e-commerce che gli esperti avevano previsto si sarebbe verificato in un decennio; i mercati online sono infatti i protagonisti. coupang, Flipkart, Snapdeal, Vova, e Zalora sono tra i negozi online che svolgono un ruolo fondamentale nel mantenere vivo il mercato asiatico.


Mentre la maggior parte dei mercati che operano in Oceania sono piccole imprese online, l'Oceania, in particolare l'Australia, vede anche piccoli negozi online tra i mercati più importanti. Piccoli negozi online compresi Catch.com.au, MyDeal.com.au, L'iconico, e Commerciami stanno cercando modi per sfruttare la presenza del loro negozio esistente per aumentare le prestazioni del loro e-commerce.


Poiché l'e-commerce continua a svilupparsi in Africa, i nativi africani stanno diventando sempre più inclini allo shopping online. Pertanto, il numero di mercati continua ad aumentare di anno in anno a un ritmo esponenziale. Mercati e precisamente Giumia, Konga, Zando, Kilimall, e Zastra sono alcuni che stanno contribuendo a rafforzare il mercato dell'e-commerce in Africa.


Con una popolazione benestante e un elevato utilizzo di Internet, l'e-commerce dovrebbe essere molto ben consolidato in questa regione. Si prevede una rapida crescita in Medio Oriente poiché si prevede che le vendite di e-commerce aumenteranno di più ogni anno. Con ciò, aumenterà lentamente ma inesorabilmente la quota di mercato della vendita al dettaglio online. Mercati come Epsiburada, Markavip, e Zoodmall sono negozi evidenti che possono aiutare a stimolare la crescita dell'e-commerce in Medio Oriente.

Cosa fanno i marketplace?

I mercati sono aree online in cui i clienti possono cercare prodotti da numerosi fornitori diversi. Questi mercati offrono una varietà di prodotti, abbinamento dei prezzi e un'esperienza di acquisto più semplice. I mercati hanno fornito vantaggi ai consumatori e alle imprese, da un'assistenza clienti più rapida alla spedizione personalizzata.

Quali sono gli esempi di marketplace?

I mercati sono spazi online in cui gli acquirenti possono selezionare prodotti a un determinato prezzo da venditori o commercianti. Alcuni esempi di mercati ampiamente conosciuti sono:

  • Amazon - è un negozio online in cui le aziende possono aprire conti e vendere beni purché seguano determinate linee guida. Amazon offre anche ai negozi commerciali diversi piani mensili.
  • Alibaba - è un mercato all'ingrosso per acquisti all'ingrosso in cui i clienti possono trovare le migliori offerte su grandi quantità di merci. Alibaba consente ai clienti di sviluppare prodotti personalizzati, contrattare direttamente con i produttori e risparmiare un sacco di soldi.
  • eBay - è un popolare mercato online riconosciuto per le sue transazioni e aste da consumatore a consumatore. È anche molto apprezzato dai rivenditori Internet che lo usano come canale di vendita. eBay è accessibile a molti paesi.

Sfoglia altri mercati sopra e leggi le linee guida dettagliate su di essi.

Cosa sono i negozi online?

I negozi online sono siti Web che offrono agli acquirenti l'acquisto di beni o servizi da un venditore utilizzando Internet tramite un browser o un'app mobile. Il punto principale di avere negozi online è che così gli acquirenti non devono uscire per acquistare i prodotti di cui hanno bisogno e possono semplicemente acquistarli online e riceverli a casa loro.

I negozi online sono un modo per le persone di acquistare prodotti in modo efficiente e meno dispendioso in termini di tempo.

Quali sono alcuni esempi di negozi online?

I negozi online hanno preso d'assalto Internet. È un porto sicuro dove i consumatori possono esprimersi acquistando prodotti. Esempi di negozi online conosciuti in tutto il mondo sono AliExpress, Snapdeal, Flipkart e molti altri!

  • AliExpress - è un negozio online ampiamente conosciuto in Cina per gli acquirenti che possono acquistare prodotti a un prezzo inferiore rispetto ad Amazon e ad altri servizi.
  • Snapdeal - è uno dei principali negozi online indiani che vendono prodotti come telefoni cellulari, elettronica, abbigliamento, accessori e molti altri.
  • Flipkart - è il più grande negozio online dell'India ed è attualmente di proprietà di Walmart. Gli acquirenti possono acquistare prodotti come telefoni cellulari, vestiti e scarpe, elettronica, elettrodomestici, libri, gioielli e molti altri.

Dai un'occhiata all'elenco dei negozi sopra e leggi alcune informazioni dettagliate su di loro.

Ci si può fidare dello shopping online?

Sì, lo shopping online è sicuro. Nel corso degli anni, le misure di sicurezza sono migliorate su Internet, il che rende lo shopping online un luogo sicuro per gli acquirenti per ottenere i loro prodotti. Fai attenzione ai venditori da cui stai acquistando, ci sono alcuni casi in cui ti danno un numero di tracciamento falso o un articolo difettoso.

I negozi online offrono un rimborso ai loro acquirenti?

Nel caso in cui un articolo sia mancante, in ritardo, difettoso o sei ancora sotto il programma di protezione dell'acquirente, la maggior parte dei negozi online consentirà agli acquirenti di restituire il prodotto e ottenere un rimborso.

Puoi richiedere un rimborso sul loro sito Web, sull'app mobile o compilando un modulo. I moduli sono in genere brevi e facili da compilare. Dettagli come il tuo nome, numero di telefono, e-mail e perché desideri un rimborso sono richiesti sui moduli.

Come fai a tenere traccia degli articoli che hai ordinato da un negozio online?

La maggior parte dei mercati o dei negozi online dispone di un sito Web o di un'app mobile che consente ai consumatori di tenere traccia dei prodotti acquistati. Per fare ciò, molto probabilmente l'utente dovrebbe accedere al proprio account, andare all'elenco degli ordini, selezionare il prodotto che desidera monitorare e visualizzare maggiori dettagli per vedere lo stato attuale dell'articolo.

Anche se questo sarebbe un modo per tracciare gli articoli, alcuni utenti utilizzano un sito di tracciamento di terze parti. Un sito di tracciamento universale come Ship24 consente agli utenti di vedere gli aggiornamenti in tempo reale del pacco con l'uso di un numero di tracciamento.

Quanto tempo impiega un negozio online per la consegna?

I tempi di consegna possono variare in base alla tua regione. La consegna standard per gli articoli nazionali può richiedere da 1 a 7 giorni, mentre la consegna standard per gli articoli internazionali può richiedere fino a 1 mese. Per le consegne espresse, gli articoli nazionali possono essere consegnati lo stesso giorno o il giorno successivo. Per quanto riguarda gli articoli internazionali, le consegne espresse potrebbero richiedere da 2 a 7 giorni.

Anche in questo caso, diversi fattori possono influenzare i tempi di consegna degli articoli. Fattori come condizioni meteorologiche avverse, blocchi stradali o dogane potrebbero causare un breve ritardo nella consegna dell'ordine.

Che cos'è un sito di e-commerce?

Un sito di e-commerce è un luogo che consente alle persone di acquistare e vendere prodotti, servizi e beni digitali tangibili su Internet anziché in un negozio fisico. Un negozio sul sito di e-commerce può elaborare ordini, accettare pagamenti, gestire la spedizione e la logistica e offrire assistenza ai clienti.

È un modo per i consumatori di spendere soldi e ottenere gli articoli che desiderano virtualmente piuttosto che andare in un luogo fisico.

Quali sono gli esempi di siti di e-commerce?

Nel corso degli anni, molti siti di e-commerce hanno iniziato a far crescere le proprie piattaforme online. Alcuni esempi di siti di e-commerce sono:

  • Spotify - è un sito di e-commerce che consente alle persone di riprodurre in streaming musica, podcast e servizi video. Le funzionalità di base sono gratuite, ma gli utenti possono aggiornare il proprio account a premium per accedere a più funzionalità.
  • Apple - è un noto sito di e-commerce americano che offre software e servizi online oltre che vende elettronica.
  • Lush- è un sito di e-commerce famoso per i suoi cosmetici fatti in casa, creme idratanti, shampoo, sapone e molti altri.

Dai un'occhiata ad alcuni articoli sui negozi sopra e leggi le informazioni sul monitoraggio e altre guide correlate.

Qual è il sito e-commerce più utilizzato?

Amazon è considerato il principale sito di e-commerce nella maggior parte dei paesi, generando quasi 3 miliardi di visitatori ogni mese. È il più grande sito di e-commerce in America.

In che modo l'e-commerce e il mercato sono diversi?

La differenza tra e-commerce e un mercato è che un sito Web di e-commerce vende merci da un singolo fornitore a numerosi clienti, mentre un sito Web di mercato vende merci da più fornitori.